LA NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI

Torna l’atteso appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori 2016 !!! Tanti i laboratori e gli esperimenti che lo Europe Direct Pescara sta mettendo a punto con i ricercatori dell’Università G. D’Annunzio More »

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Si avvisano i gentili utenti che i nostri uffici rimarranno chiusi dal 18.07.2016 al 01.08.2016. La riapertura è prevista per lunedì 1 agosto, con gli stessi orari. More »

EUROPE nurturing its young READERS

Europe Direct Pescara ospiterà nella mattinata del prossimo 3 giugno l’evento Internazionale conclusivo del Progetto “EUROPE nurturing its young READERS” rientrante nel Partenariato Strategico Super European Reader S.E.R. azione KA2 Erasmus + More »

Corso di Formazione accreditato per Giornalisti (6 Crediti Formativi riconosciuti dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti).

Venerdì 24 giugno 2016 dalle ore 09:30 alle ore 13:30 si terrà presso lo Europe Direct all’Aurum in Largo Gardone Riviera un corso di formazione dal titolo: “L’Europa nell’attuale fase storica: Istituzioni, More »

Il 28 maggio 2016 Europe Direct Pescara ospiterà il progetto PLEASE (Please Let Enjoy a Senior Experience) facente parte del Programma Europeo per le Piccole e Medie Imprese COSME (2014-2020), basato sulla More »

Festa dell’Europa 2016

La festa dell’Europa celebra la pace e l’unità in Europa. La data del 9 maggio rappresenta l’anniversario della storica dichiarazione di Schuman, Ministro degli Esteri francese, il quale in occasione di un More »

l Fondi europei 2014 – 2020 per i professionisti: Come finanziarie uno studio professionale singolo associato o Società tra professionisti

Grazie all’Action Plan for Entrepreneurship 2014-2020, approvato alla Commissione Europea, i liberi professionisti sono equiparati alle PMI (piccole e medie imprese) e possono quindi accedere ai bandi per contributo a fondo perduto, More »

L’IMMIGRAZIONE: RISORSA O PROBLEMA?

Negli ultimi anni l’immigrazione è diventata in l’Italia e in Europa una delle questioni politiche più importanti. Per alcuni è principalmente un problema di ordine pubblico, da limitare e controllare. Per altri More »

IL REDDITO DI CITTADINANZA: UNA PROPOSTA PER L’ITALIA E PER L’EUROPA

Il reddito minimo di cittadinanza è un sussidio europeo riconosciuto a tutti, eccezion fatta per l’Italia, la Grecia e l’Ungheria, come un “diritto soggettivo”,  che assicura nei momenti di precarietà lavorativa una More »

Le donne della Costituente – La carta europea dell’uguaglianza di donne e uomini nella vita locale e regionale

Il CCRE (Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa) negli “Stati generali”, ad Innsbruck, il 12 maggio 2006, ha proposto ed approvato la Carta europea dell’uguaglianza di donne e uomini nella vita More »

 

Interessante articolo

Interessante articolo su cui si evidenzia il ruolo del Programma Urbact III e del Covenant of Mayors quale strumento di dialogo internazionale dell’agenda urbana da parte dell’UE.

 

Servizio Europrogettazione – Rapporti con gli Uffici dell’Unione europea e Raccordo con la sede di Bruxelles

La Regione Abruzzo si è dotata di uno specifico Servizio di Europrogettazione con l’intento di contribuire ad aumentare le opportunità di finanziamento, provenienti da risorse comunitarie, alle imprese ed agli altri soggetti del territorio abruzzese.

Dallo scorso mese di febbraio (DGR 69//2016) il Servizio Europrogettazione Rapporti con gli Uffici dell’Unione Europea e Raccordo con la sede di Bruxelles è stato incardinato all’interno della struttura del Dipartimento della Presidenza e Rapporti con l’Europa ed opera in stretto collegamento con gli Uffici della sede della nostra Regione a Bruxelles.
In particolare, si intende fare della sede di Bruxelles un punto di riferimento prossimo alle Istituzioni europee per tutti i soggetti interessati a partecipare ai bandi a gestione diretta della Commissione Europea.
In generale, gli obiettivi del nuovo Servizio sono:
  • diffondere in modo capillare sul territorio le informazioni, approfondite e operative, sulle opportunità di finanziamento dei Programmi a gestione diretta messi in campo dalle Istituzioni europee per il periodo di programmazione 2014-2020;
  • Assistere e offrire consulenza specialistica sulla progettazione europea, affiancando i soggetti interessati alla definizione di proposte progettuali in risposta a bandi attuativi di programmi europei.

Sede di L’Aquila:

Dirigente del Servizio:  Giovanni Savini (ad interim)

Ufficio per la Progettazione Finanziamenti Europei

Responsabile dell’Ufficio:  Achille Aratari – Tel. 0862 363481

Personale assegnato

Rita Di Matteo – Tel. 0862 363355
Rosanna Mattoscio – Tel. 0871 345432
Augusto Cipollone – Tel. 0862 363353
Maria Loreta De Panfilis – Tel. 0862 363353
Francesca Visione – Tel. 0862 363353

Sede di Bruxelles:

Personale assegnato

Leo Grassi – Tel. 0032-2-6262850
Fabiano De Leonardis – Tel. 0032-2-6262855
Nel seguente Link i documenti relativi alle nuove opportunità offerte dall’UE
http://www.regione.abruzzo.it/portale/index.asp?modello=servEuroprogettazione&servizio=LL&stileDiv=sequenceLeft&template=intIndex&b=diparDPA9

Bandi Pon Imprese e Competitività, il 20 settembre a Pescara si parla del nuovo bando Pon Imprese e Competitività

180 milioni di euro totali, a valere sulle risorse delPON Imprese & Competitività 2014-2020, per promuovere l’innovazione e accrescere la competitività delle piccole e medie imprese del Mezzogiorno attraverso il finanziamento di progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale.

Di questo si parlerà martedì 20 settembre, a Pescara, in un incontro dal titolo dal titolo “I nuovi bandi del MiSE per la ricerca e sviluppo – Fondi UE per le imprese del Mezzogiorno”.

La Direzione Generale per gli incentivi alle imprese (DGIAI) del Ministero Sviluppo Economico, in qualità di Autorità di Gestione del Programma, e funzionari e tecnici della Regione Abruzzo, illustreranno nel dettaglio i bandi che, a partire dal 17 ottobre, saranno a disposizione di tutte le imprese che, anche in Abruzzo, sosterranno progetti finalizzati allarealizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo di tecnologie,  in queste sette tematiche prioritarie:

  1. Tecnologia dell’informazione e della comunicazione (Tic)
  2. Nanotecnologie
  3. Materiali avanzati
  4. Biotecnologie
  5. Fabbricazione e trasformazione avanzate
  6. Spazio
  7. Tecnologie  riconducibili alle “Sfide per la società” del programma Horizon 2020

Per il finanziamento dei progetti, che devono prevedere spese non inferiori a 800.000 euro e non superiori a 5.000.000, sarà concesso un finanziamento agevolato (pari al 20% delle spese) ed un contributo diretto alla spesa, variabile in base alla dimensione dell’azienda e alla tipologia di attività.

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese che esercitano:

  • attività industriale diretta alla produzione di beni o di servizi
  • attività di trasporto per terra, o per acqua o per aria
  • attività agro-industriali
  • attività ausiliarie delle precedenti
  • attività di ricerca

Se proposti congiuntamente a una o più imprese sopra elencate, possono beneficiare delle agevolazioni anche:

  • organismi di ricerca
  • liberi professionisti
  • spin-of

 

I progetti  che ricadono nei territori ammissibili – Regioni meno sviluppate e Regioni in transizione (tra queste l’Abruzzo) – presentati in forma congiunta potranno essere realizzati, per una quota non superiore al 35% dei costi ammissibili, anche in altre aree del territorio nazionale.

Per saperne di più vi invitiamo a partecipare, dunque, all’incontro del 20 settembre, che si svolgerà presso l’auditorium “L.Petruzzi” del Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara, a partire dalle ore 10.30.

http://www.abruzzosviluppo.it/new/2016/09/15/dal-pon-imprese-e-competitivita-380-milioni-euro-strategici-per-il-mezzogiorno-2/

LA NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI

Torna l’atteso appuntamento con la Notte Europea dei Ricercatori 2016 !!!

Tanti i laboratori e gli esperimenti che lo Europe Direct Pescara sta mettendo a punto con i ricercatori dell’Università G. D’Annunzio e della ICRAnet, con gli astrofili del Gruppo Gaia e con i ragazzi di Scienza under 18.

Presto il progamma completo dell’evento !!! Vieni a scoprire con noi il ….Pianeta della Ricerca !!!!

 

Scarica il manifesto

Scarica il programma

“Un libro per l’Europa” – Puntata del 9 settembre 2016

“Un libro per l’Europa” – Puntata del 9 settembre 2016

“L’ipocrisia dell’Occidente. Il califfo, il terrore e la storia” di Franco Cardini – Laterza
“In un mondo governato da un crescente processo di concentrazione della ricchezza e al tempo stesso d’impoverimento, proletarizzazione e addirittura sotto-proletarizzazione al livello mondiale, (…) la fame e la sete di giustizia possono ben assumere i connotati del “jihad” voluto da Dio.”
Ospite: Franco Cardini, storico e saggista italiano, specializzato nello studio del Medioevo.
Conduttore della trasmissione: Thierry Vissol, economista e consigliere speciale Media & Comunicazione, Rappresentanza in Italia della Commissione europea.
Programme manager: Tomasz Koguc
Assistente: Giordano Margaglio
I brani della trasmissione scelti in collaborazione con Luca D’Ambrosio di Musicletter.it sono: • D’Iuorno: “Quello che si può”; • D’Iuorno: “Senza strategie”; • D’Iuorno: “Nenia”; • D’Iuorno: “Sapessi quanto chiacchere la gente”.
Al seguente link potete ascoltare la trasmissione: http://bit.ly/2cIpCxh
La trasmissione è disponibile in podcast: Sito internet Facebook Twitter APP Android
Cerchi libri sull’UE? Find-eR è il catalogo online della Biblioteca centrale della Commissione europea. Oltre 600.000 pubblicazioni specializzate in materia d’integrazione europea, politiche dell’UE e attività delle istituzioni, nonché una selezione di articoli di periodici possono essere consultate presso la Biblioteca centrale o richieste in prestito tramite una biblioteca pubblica.

Calendario Formazione Salto-Youth

Il Calendario della formazione Europea contiene le attuali offerte di formazione delle diverse istituzioni e organizzazioni, quali SALTO, le Agenzie Nazionali per il Programma Gioventù in Azione, le organizzazioni giovanili non-governative, i Centri Giovanili europei del Consiglio d’Europa, il programma di Partenariato sulla Formazione degli Animatori Giovanili, etc.

I corsi si rivolgono a giovani, animatori e operatori giovanili, mentori, leader di gruppo, ed altri specialisti del settore.

Info: https://www.salto-youth.net/too…/european-training-calendar/

Volontariato a Bruxelles con il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite

Il Centro di Informazione Regionale delle Nazioni Unite per l’Europa Occidentale (UNRIC), costituito a Bruxelles all’inizio del 2004, intende promuovere la conoscenza delle attività delle Nazioni Unite nel suo complesso. A questo scopo la sezione italiana del UNRIC offre a laureate/i italiani qualificati la possibilità di un’esperienza di volontariato per un periodo di sei mesi.

 

Sono alla ricerca di laureate/i specializzati in settori legati all’attività delle Nazioni Unite e di UNRIC in particolare, quali ad esempio comunicazione, giornalismo, relazioni internazionali, scienze politiche, traduzione, marketing.

 

Attività previste

Il candidato – selezionato attraverso una procedura volta a verificarne l’idoneità e le conoscenze, comprese quelle linguistiche – diventa in seguito parte della struttura di UNRICe ne condivide le attività quotidiane.

 

Operando sotto la supervisione del responsabile dell’ufficio italiano, le sue responsabilità copriranno:

  • Monitoraggio dei mezzi di informazione in lingua italiana
  • Produzione e traduzione in inglese e italiano di materiale di informazione, comunicati stampa, messaggi, ecc.
  • Aggiornamento della pagina in lingua italiana del sito Internet di UNRIC
  • Qualunque altra attività che abbia l’obiettivo di fare conoscere in Italia le Nazioni Unite e la sua azione

 

Le lingue di lavoro di UNRIC sono l’inglese e il francese, la cui conoscenza è quindi un requisito ineliminabile per poter svolgere la propria attività con efficacia.

 

Condizioni economiche

Si tratta di un’esperienza formativa non retribuita. Tutte le spese di viaggio, vitto e alloggio devono essere coperte dagli stessi candidati selezionati, da un’istituzione che intenda sostenerli o da strutture governative.

 

Nota bene: Queste esperienze formative sono pensate da Scambieuropei esclusivamente per tutti i ragazzi che ci chiedono consigli su enti/aziende da contattare per usufruire di borse Placement, Leonardo e simili. Tutti possono ovviamente fare domanda, ma ricordiamo che l’esperienza non risulta retribuita ed invitiamo quindi a far domanda, solo se in possesso di borse di finanziamento o obblighi universitari.

 

Guida alla candidatura

Per inviare la propria candidatura, allegare al form sottostante il proprio CV e lettera motivazionale, entrambi in inglese.

 

 

 

 

 

Scadenza

Candidature sempre aperte

Sono aperte le iscrizioni per giovani disoccupati alle ultime 6 Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione con tirocinio di 6 mesi presso aziende di Umbria, Liguria, Puglia e Sicilia.

Descrizione dell’offerta

Il tuo sogno è diventare un artista del made in Italy? Da “grande” vorresti fare lo chef? Oppure lo stilista o il falegname? O magari ti piacerebbe imparare a creare prodotti innovativi con le stampanti 3D? Se hai tra 18 e 35 anni non compiuti e in questo momento non stai lavorando,Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione è l’iniziativa che fa per te. Iscriverti a una delle ultime 6 botteghe presenti in Umbria, Liguria, Puglia e Sicilia. Se verrai selezionato, parteciperai a untirocinio di 6 mesi, riceverai una borsa mensile di 500€ lordi ma soprattutto imparerai sul campo le tecniche e i segreti del mestiere che avrai scelto.

 

Requisiti

  • essere disoccupato
  • avere tra 18 e 35 anni non compiuti
  • essere cittadino italiano e godere dei diritti civili e politici, ovvero essere cittadino dell’Unione Europea, o cittadino extracomunitario con regolare permesso di soggiorno in Italia

 

Retribuzione

Borsa mensile di 500€ lordi.

 

Guida alla candidatura

Consultare il sito ufficiale del progetto e la guida ufficiale alla candidatura.

http://www.botteghemestiereinnovazione.it/

 

Maggiori informazioni

Consultare la pagina ufficiale dell’offerta per la lista delle Botteghe disponibili.

 

Scadenza

19 Settembre 2016

 

Sovvenzioni a 325 ricercatori a inizio carriera

485 milioni in sovvenzioni a 325 ricercatori a inizio carriera

Carlos Moedas, Commissario per la Ricerca, la scienza e l’innovazione, ha dichiarato: “Con queste sovvenzioni di avviamento del CER, l’UE attira giovani talenti della ricerca e fa sì che restino in Europa. Con il sostegno dell’Unione europea, i beneficiari di queste sovvenzioni potranno sviluppare le loro idee migliori, ma anche creare posti di lavoro di qualità per altro personale di ricerca che desidera lavorare alle frontiere della scienza. In definitiva, contribuiranno a creare la risorsa più preziosa che l’Europa possiede: il capitale umano”.

La ricerca finanziata copre una vasta gamma di ambiti, dalle scienze fisiche e l’ingegneria alle scienze naturali, sociali e umanistiche. Tra i progetti che hanno ricevuto un finanziamento figurano: ricerche per migliorare l’efficacia della chemioterapia nel trattamento del cancro, lo sviluppo di nuovi metodi sostenibili di produzione di combustibile a idrogeno e l’analisi della legge sulla cittadinanza per gestire meglio la migrazione e difendere i diritti umani. Le sovvenzioni sono erogate nel quadro del pilastro ‘eccellenza scientifica’ di Orizzonte 2020, il programma di ricerca e innovazione dell’UE.

 

Info: http://ec.europa.eu/italy/news/20160909_premio_ERC_it

Climate Diplomacy Week

Oggi inizia la Climate Diplomacy Week.

Dal 12 al 18 settembre celebriamo un traguardo storico: 195 paesi hanno raggiunto il primo accordo universale sul clima! Guarda il video di  European Commission European External Action Service – EEAS