Monthly Archives: febbraio 2013

Anno europeo dei Cittadini: il Sito Web di Europe Direct Pescara

Seguendo il solco tracciato dalla Commissione europea che ha deciso di dedicare l’anno 2013 ai cittadini europei, ovvero ai loro diritti e doveri e alle opportunità loro offerte dall’Ue, e con l’obiettivo di coinvolgere il più possibile la cittadinanza locale nel grande dibattito sulle riforme delle istituzioni europee, il centro Europe Direct del Comune di Pescara ha lanciato la propria piattaforma web per la divulgazione di tutti gli aspetti della cittadinanza europea e delle opportunità ad essa collegate.
Questo sito non è solo destinato a fungere da cassa di risonanza sul territorio in merito alle iniziative realizzate da Bruxelles in occasione dell’anno europeo 2013, ma anche alla promozione delle attività organizzate dal centro Europe Direct Pescara e dai suoi partner abruzzesi.

La Commissione lancia il concorso Migranti in Europa

Che ruolo e che posto hanno i migranti in Europa? La Commissione invita gli studenti delle scuole di arte, grafica e comunicazione dei 27 Stati membri dell’Unione europea, più la Croazia, a riflettere sul contributo dei migranti alle società europee.

I partecipanti al concorso europeo dovranno realizzare un’opera d’arte che rifletta la loro visione e illustri il ruolo dei migranti nella nostra vita quotidiana. Con questo concorso la Commissione vuole stimolare un dibattito e una riflessione costruttivi sulla condizione dei migranti in Europa e dare ai talenti europei emergenti la possibilità di esprimere il loro punto di vista.

Il concorso è aperto a tutti gli studenti di più di 18 anni che frequentano un istituto superiore di arte/grafica/comunicazione in uno dei paesi dell’UE o in Croazia.

Le opere, che dovranno essere presentate dalle scuole entro il 21 giugno 2013, concorreranno in tre categorie: poster, fotografia e video.

Ogni scuola potrà concorrere con una o più opere in una o più categorie. Le opere saranno valutate a livello nazionale e quelle giudicate migliori (fino a dieci per paese) verranno inviate a una giuria europea che selezionerà i 30 finalisti e nominerà un vincitore europeo per ciascuna categoria. La giuria sarà composta da professionisti della comunicazione, dell’arte e dei media e da membri delle comunità di migranti.

Alla cerimonia di premiazione, che si terrà a Bruxelles e a cui dovrebbe partecipare Cecilia Malmström, Commissaria europea per gli Affari interni, saranno invitati gli autori delle 30 opere finaliste. Verrà inoltre aggiudicato un premio speciale in base ai risultati di una votazione pubblica sul sito Internet indicato in appresso.

Un importo di 10mila euro, da utilizzare a scopo didattico, sarà assegnato alle scuole degli studenti vincitori del primo premio in una delle tre categorie o del premio del pubblico.

Per i termini e le condizioni del concorso si veda il seguente sito Internet:

http://www.migrantsineurope.eu/it

 

L’Unione europea di fronte alle sfide globali

Mercoledì 6 marzo, dalle 15.00 alle 17.30, presso la Sala del Consiglio del Palazzo comunale di Pescara, si svolgerà la conferenza “l’Unione europea di fronte alla sfide globali”.
I temi
I nuovi scenari internazionali; governare i processi economici; la gestione dei fenomeni migratori.

Intervengono
Marco Gestri
Professore ordinario di diritto dell’Unione europea
Università di Modena e Reggio Emilia

Alessandro Giordani
Capo settore Comunicazione, informazione e reti
Rappresentanza in Italia della Commissione Europea – Roma

Per partecipare
Europe Direct Comune di Pescara
Tel. 0039 059 2032602
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 9.00 – 13.00;
martedì e giovedì ore 15.00 – 17.30

E’ un’iniziativa in collaborazione con l‘Associazione MEP Italia

palla

Educare alla cittadinanza europea

Un kit didattico per fornire ai docenti strumenti per conoscere e insegnare i diritti di cui godiamo in quanto cittadini dell’Unione europea. Documenti ufficiali, schede didattiche, pubblicazioni, video e giochi per favorire lo sviluppo di iniziative e programmi didattici centrati sui temi affrontati.
Il 23 ottobre, il Parlamento europeo ha proclamato il 2013, “Anno europeo dei cittadini“, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei diritti legati alla cittadinanza europea, della quale nel 2013 ricorre il ventennale.

Nel corso del 2013, il Comune di Pescara, attraverso le attività del Centro Europe Direct, organizzerà seminari, conferenze e campagne d’informazione per aumentare la consapevolezza su questi temi.

Il kit didattico si colloca in questo contesto e nasce nell’ambito del corso “Educare alla cittadinanza europea”, destinato a insegnanti e dirigenti scolastici della scuola primaria, e secondaria di 1° e 2° di Pescara.

Il kit si pone come obiettivo quello fornire ai docenti sia i materiali per approfondire i temi affrontati che gli strumenti utili per continuare l’attività nelle classi, perché l’educazione alla cittadinanza europea diventi una concreta e permanente opportunità educativa e formativa per tutti gli studenti preparandoli a diventare cittadini attivi anche sul piano europeo.

Il kit è suddiviso in 6 temi e i materiali sono organizzati con il duplice obbiettivo di permettere all’insegnante di:

1. conoscere e approfondire il concetto di cittadinanza europea (guardare la legenda dei materiali)

2. continuare l’attività nelle classi (guardare la legenda dei materiali)

Questi materiali sono chiaramente complementari e sono suggeriti in questo kit in quanto possibili strade per la costruzione di percorsi aderenti alle specificità delle singole scuole, indirizzi e età.

I temi

Le materie trattate si dividono in 6 temi:

1. Integrazione europea

2. I diritti fondamentali nell’Unione Europea

3. Cittadinanza europea e diritti dei cittadini

4. I servizi a cui rivolgersi (in caso di mancato rispetto per i diritti)

5. Opinione pubblica: Gli europei e la cittadinanza europea

6. Anno europeo dei cittadini 2013

Appendice: glossario della cittadinanza europea (pdf)

educa