Monthly Archives: novembre 2014

Evento “Seminare il futuro, riparare la memoria della terra” Pescara 28/29 Novembre 2014

A Pescara il Premio Internazionale Carlo Scarpa 2014, quest’anno assegnato ai villaggi montani di Osmace e Brezani nel territorio di Srebrenica, città bosniaca nota per il genocidio del Luglio 1995 durante la Guerra Balcanica. Europe Direct Pescara, nell’ambito delle proprie iniziative e allo scopo di favorire una convivenza interetnica e costruire un’idea di Europa di pace e solidarietà tra le genti, organizza due iniziative:
- Venerdì 28 Novembre p.v. alle ore 17:00 – Incontro Pubblico presso il Museo “B. Cascella” in via Marconi, 45;
- Sabato 29 Novembre p.v. alle ore 09:30 – Inaugurazione Mostra presso il Palazzo di Città – Comune di Pescara Piazza Italia,1.
La mostra sarà visitabile fino al 08 Dicembre 2014.

10349151_10205527874822137_1685442882071460860_n

Europe Direct Pescara – Questionario di Gradimento

Hai mai visitato un Centro Europe Direct?
Sei mai stato nello Europe Direct di Pescara?
Compila il questionario di gradimento.
La tua opinione aiuterà a migliorare i nostri servizi.

http://ec.europa.eu/eusurvey/runner/EDICfeedback2014

sondaggio

Evento ”Starter 3D” 28,29,30 novembre 2014 Europe Direct – Aurum Pescara

Starter 3D 

un evento dedicato interamente alle tecnologie del 3D, al loro sviluppo e all’apertura di nuovi scenari professionali per giovani e studenti e allo sviluppo di  tecniche e innovazioni utili agli imprenditori per la produttività e la creatività delle aziende.

 

Manifesto Starter 3D

Fondi UE: approvato l’accordo di partenariato della Commissione europea con l’Italia

image002                                      Commissione Europea

La Commissione europea ha adottato il 29 ottobre 2014 un “accordo di partenariato” con l’Italia in cui si definisce la strategia per un uso ottimale dei Fondi strutturali e di investimento europei nel nostro paese.  L’accordo apre la via all’investimento di 32,2 miliardi di euro di finanziamenti totali a titolo della politica di coesione nel periodo 2014-2020 (compresi i finanziamenti nel campo della cooperazione territoriale europea e lo stanziamento per l’iniziativa a favore dell’occupazione giovanile).  L’Italia riceve inoltre 10,4 miliardi di euro per lo sviluppo rurale e 537,3 milioni di euro per il settore marittimo e della pesca.

Tocca adesso ai programmi operativi nazionali e regionali ottenere l’approvazione della commissione europea per l’avvio degli investimenti dell’UE che contribuiranno ad affrontare il problema della disoccupazione e ad incentivare la competitività e la crescita economica, dando sostegno all’innovazione, alla formazione e all’istruzione negli ambiti urbani e nelle zone rurali. Essi serviranno anche a promuovere l’imprenditoria, a combattere l’esclusione sociale e ad aiutare lo sviluppo un’economia ecocompatibile ed efficiente sul piano della risorse.

Per consultare  l’Accordo di partenariato 2014-2020 :

http://www.dps.gov.it/it/AccordoPartenariato

La nuova Commissione Europea!

B0kH4tSCcAESCiF

Per conoscere i nuovi commissari, e il loro portafoglio puoi visitare il sito del Parlamento Europeo: http://www.elections2014.eu/it/new-commission/portfolios-and-candidates