Monthly Archives: giugno 2015

Europa: FSE 2014/2020 – Insediato presso Europe Direct Pescara il Comitato di Sorveglianza della Regione Abruzzo

L’11 giugno 2015 Europe Direct Pescara ha ospitato il Comitato di Sorveglianza del Fondo Sociale Europeo 2014-2020. Si tratta, nella sostanza, del primo atto che dà il via libera al programma comunitario riguardante le politiche sociali e le politiche attive del lavoro. Nel Comitato di Sorveglianza hanno partecipato componenti della Commissione europea, del Ministero del Lavoro e del Partenariato economico e sociale.

I lavori sono stati presieduti dall’Autorità di Gestione del Programma, Giovanni Savini; in apertura l’Assessore alle Politiche sociali, Marinella Sclocco, ha illustrato le linee guida del programma, le scelte che la Regione Abruzzo ha fatto sull’FSE, le novità che riguardano soprattutto la governance del programma e la nuova filosofia di pianificazione partecipata. Il Comitato ha infine approvato i punti all’ordine del giorno relativi al regolamento interno del Comitato stesso, i criteri di selezione e la strategia di comunicazione.

Progetto Erasmus+ “Solidarity without frontiers”

Il 5 giugno 2015 Europe Direct Pescara ha accolto una delegazione di 11 docenti e 50 studenti facente parte del progetto Erasmus+ dal titolo “Solidarity without frontiers” di cui è partner il Liceo Scientifico Statale “Corradino D’Ascanio” di Montesilvano (PE). Le cinque scuole partner straniere coinvolte sono state:

  • Gymnázium Olgy Havlové – Ostrava  – Czech Republic – partner coordinatore
  • Institut Castell del Quer – Prats de Lluçanes – Spain
  • Mehmet Niyazi Altug Anadolu Lisesi – Istambul – Turkey
  • Zakladna skola Sibirska 42 – Presov – Slovakia
  • HANSE-Berufskolleg – Lemgo – Germany

Dopo l’accoglienza e una breve presentazione del Centro, gli studenti sono stati coinvolti in attività di gruppo che hanno permesso loro di conoscere le modalità di funzionamento del Parlamento europeo, nonché di visionare il fantastico schermo digital-surround a 360° sulle istituzioni europee di cui Europe Direct Pescara vanta il possesso dopo il Parlamentarium di Bruxelles.

 

Invito e programma