Festa dell’Europa 2016

Manifesto

La festa dell’Europa celebra la pace e l’unità in Europa. La data del 9 maggio rappresenta l’anniversario della storica dichiarazione di Schuman, Ministro degli Esteri francese, il quale in occasione di un discorso a Parigi, nel 1950, espose la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l’Europa che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee. La proposta di Schuman è considerata l’atto di nascita dell’Unione europea.

Per celebrare tale ricorrenza, anche quest’anno Europe Direct Pescara apre le porte al grande pubblico giovane organizzando una Festa durante la quale i giovani (dagli 11 ai 19 anni) saranno invitati a riflettere sull’Europa di oggi e ad immaginare l’Europa del futuro.

All’evento sono, infatti, invitati tutti gli Istituti Scolastici Secondari di I e II grado della città di Pescara che condivideranno esperienze “europee”.

Durante l’evento le scuole (massimo due classi per Istituto) avranno la possibilità di presentare i risultati delle loro esperienze in Progetti europei o di dibattere sui più generali temi legati alla cittadinanza, alla multiculturalità, agli scambi giovanili ricreando, inoltre, un effervescente ambiente di scambio, di apprendimento, di sperimentazione, di gioco e di dialogo che stimoli il confronto e la collaborazione tra tutti i presenti.

Lo Europe Direct Pescara (spazio europeo) farà da cornice all’evento con moduli didattici, giochi, attività di gruppo e strumenti audiovisivi, abbinati a dinamiche interattive per facilitare il coinvolgimento dei giovani e giovanissimi e per esortarli a riflettere sui valori e i diritti proposti dall’UE. Un Focus speciale sarà dedicato al Servizio di Volontariato europeo e alle opportunità di mobilità offerte dall’Unione europea.

Manifesto