BANDI

Horizon 2020

Inviti a presentare proposte nell’ambito del programma Horizon 2020, il programma quadro per la ricerca e l ‘innovazione:

- priorità “Sfide della società”: http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/newsroom/548/496

 - priorità “Leadership industriale”: http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/newsroom/548/501

 - priorità “Scienza di eccellenza”: http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/newsroom/548/506

 European SME Innovation Associate ­ pilot

Invito a presentare proposte INNOSUP-02-2016, nell’ambito del programma Horizon 2020, per un’azione pilota riferita alle PMI. L’obiettivo dell’azione è superare le barriere che incontrano le PMI e le startup europee nell’assunzione di specialisti altamente qualificati come ricercatori in possesso di PhD, le cui conoscenze sarebbero fondamentali per sviluppare il potenziale innovativo dell’impresa. L’azione, pertanto, mira a favorire l’inserimento nelle PMI e nelle startup di collaboratori di ricerca post-dottorato provenienti da altri Paesi, con l’obiettivo di esplorare un’idea di business e trasformarla in un progetto d’innovazione concreto. La Commissione europea, con questo bando, intende selezionare fino a 90 PMI e startup che propongano le idee più innovative e i migliori piani di assunzione. Le PMI prescelte per il reclutamento riceveranno una sovvenzione individuale che copre lo stipendio del ricercatore per un anno e i relativi costi (inclusi viaggi e indennità di trasferimento). Le PMI interessate, indipendentemente dalla partecipazione o meno al programma, sono incoraggiate a pubblicizzare i posti disponibili attraverso il portale EURAXESS, un’iniziativa pan-Europea per fornire opportunità, informazioni e servizi ai ricercatori in mobilità.

Maggiori informazioni per le PMI e per i ricercatori interessati sono reperibili alla pagine web del programma: https://ec.europa.eu/easme/en/h2020-sme-innovation-associate Ulteriori informazioni e modulistica

http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/h2020/topics/6087-innosup-02-201 6.html

Scadenza: 30 giugno 2016

 Programma EaSI

 – Asse Eures Invito a presentare proposte VP/201 6/005 per la creazione di partenariati transfrontalieri e sostegno alla cooperazione in materia di mobilità intra-UE per i paesi EEA e le parti sociali. Gli obiettivi generali del bando sono promuovere la mobilità geografica per aumentare le possibilità di lavoro, nonché sostenere l’attuazione del regolamento EURES.

Il bando si suddivide in quattro assi in linea con il programma annuale 2016:

 - Strand 1: sostenere partenariati transfrontalieri per implementare gli obiettivi Eures;

- Strand 2: sviluppare nuove forme di cooperazione per l’integrazione del mercato del lavoro nelle regioni transfrontaliere;

 - Strand 3: sostegno alla cooperazione in materia di mobilità all’interno dell’UE nei paesi SEE;

- Strand 4: sostenere una più stretta cooperazione dei membri EURES con le parti sociali. Ulteriori informazioni e modulistica all’indirizzo http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=629&langId=en&callId=488&furtherCalls=yes

 Scadenza: 8 luglio 2016

 

 Reactivate

 Invito a presentare proposte VP/2016/011 nell’ambito del programma di mobilità del lavoro intra-UE per i disoccupati over 35. Molti lavoratori capaci si ritrovano esclusi dal mercato del lavoro a causa della mancanza di opportunità di lavoro nelle loro Regioni o Paesi, allo stesso modo, molti disoccupati di lunga durata risultano particolarmente svantaggiati perché possiedono qualifiche limitate o abilità ridondanti. L’obiettivo del bando è quello di sviluppare uno schema comune di mobilità lavorativa intraeuropeo, denominato “Reactivate”, che possa aiutare le persone di età superiore ai 35 anni, in particolare i disoccupati, anche di lunga durata, a trovare un lavoro, un’opportunità di tirocinio o di apprendistato in uno Stato membro diverso da quello di residenza. I progetti possono coprire tutti i settori economici e tutti i tipi di occupazione, sebbene ad alcuni settori specifici possa essere data la priorità conformemente con i bisogni della domanda oppure dell’offerta. Ulteriori informazioni e modulistica all’indirizzo http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=629&langId=en&callId=485&furtherCalls=yes

Scadenza: 1 luglio 2016