Servizi

Europe Direct Pescara intende promuovere ed implementare, a livello cittadino e di area metropolitana, provinciale e regionale, una strategia di informazione e comunicazione coerente ed integrata, che possa cogliere i seguenti obiettivi:

- offrire un servizio di informazione sull’Unione europea in termini di valori, processo di integrazione, funzionamento, politiche, programmi e attualità per favorire la crescita della coscienza della dimensione europea a livello locale;

- favorire la conoscenza ed il pieno esercizio dei diritti correlati alla cittadinanza europea, alimentare e promuovere la partecipazione attiva dei cittadini e degli operatori pubblici e privati al dibattito sull’Unione europea, stimolare la partecipazione alle elezioni europee ed alle consultazioni pubbliche;

- integrare e sostenere il lavoro delle Rappresentanze della CE e dell’EPIO a livello locale e regionale;

- partecipare attivamente alle attività di networking a livello regionale, nazionale e comunitario;

- attivare servizi, di base ed avanzati, in coerenza con la missione degli EDIC per il periodo 2013-2017, per garantire un flusso informativo puntuale e qualificato sul territorio sulle politiche dell’Unione europea, anche grazie all’adozione di metodi e strumenti di comunicazione interattivi basati sulle ICT e nuove tecnologie;

- attivare di un servizio visite con la definizione di “percorsi” educativi e formativi che prevedano, tra gli altri, l’utilizzazione di video e strumenti del servizio Audiovisivo della Commissione europea e del Parlamento europeo in coerenza con i contenuti di Comunicare l’Europa via Internet SEC (2007) 1742 e Comunicare via audio visuale SEC (2008) 506;

- fornire ai diversi attori del territorio un servizio di consulenza di primo livello e assistenza tecnica per aumentare il livello di partecipazione ai programmi di finanziamento a gestione diretta ed indiretta della Commissione europea e, parimenti, migliorare qualità, metodologie ed impatto dei progetti sul tessuto socioeconomico e culturale;

- attivare e stimolare la richiesta di informazione sull’Unione europea attraverso l’organizzazione di iniziative di sensibilizzazione e animazione territoriale adeguate ai diversi gruppi target individuati;

- ideare e collaborare alla realizzazione di campagne informative sui temi prioritari definiti dalla Commissione europea e dalla politica di comunicazione dell’UE, sviluppando meccanismi e strumenti di partenariato e cooperazione con i partner locali e regionali e con altri centri d’informazione comunitaria;

- favorire la conoscibilità e la comprensione degli obiettivi e degli strumenti operativi della Strategia di Europa 2020 attraverso la realizzazione di workshop, seminari, incontri ed altre attività di info/formazione;

- ideare e realizzare sessioni info/formative ed attività di animazione territoriale verso target specifici quali giovani, studenti e docenti delle scuole di ogni ordine e grado, e cittadini in istruzione non formale;

- supportare l’Autorità di Gestione dei Fondi Strutturali, a partire dalla fase di ascolto, nell’azione di comunicazione territoriale, coadiuvando la realizzazione di azioni specifiche finalizzate a promuovere le opportunità, la conoscibilità dei risultati, l’impatto delle politiche e dei programmi dell’UE sulla realtà locale e regionale;

- realizzare azioni e strumenti atti a fornire un feedback alle istituzioni comunitarie;

- promuovere la dimensione europea come riferimento primario nell’individuazione e attuazione dei processi di governance locale, svolgendo azioni di sensibilizzazione, informazione e formazione verso gli amministratori locali.

Garantire la più ampia diffusione e l’affermazione dei valori fondanti del processo di costruzione europea, sostenere il dialogo interculturale, la consapevolezza delle strategie e la comprensione degli obiettivi enucleati nelle politiche, nei programmi e nella pluralità di opportunità offerte dalle istituzioni comunitarie, rappresenta una missione chiave per il centro d’informazione Europe Direct Pescara. La risposta alla “domanda di Europa”, tenuto conto delle esigenze locali e delle strategie della Commissione europea, prevede la erogazione dei servizi obbligatori di sportello e la realizzazione di interventi di informazione, comunicazione, animazione territoriale, formazione ed assistenza verso i diversi target con i quali EDIC entrerà in relazione. Una grande attenzione verrà data alla fase di ascolto delle istanze e dei fabbisogni, più in generale all’ascolto della società civile. La fase di raccolta della percezione, della consapevolezza e della conoscenza diventa centrale sia per la definizione dei futuri programmi di attività, sia per una realizzazione metodologicamente più efficace di quelle programmate. Non ultimo, l’ascolto è condizione essenziale per qualificare l’offerta e delineare politiche e strategie locali che, nel rispetto delle competenze attribuite dalla legge ai Comuni, possano contribuire a migliorare conoscenze e competenze dell’amministrazione e, per conseguenza, migliorare efficacia ed efficienza degli interventi. Il prestigio della sede, la sua funzionalità e gli ampi spazi disponibili, conferiscono a Europe Direct Pescara un ruolo potenziale di luogo d’incontro, anche fisico, tra domanda ed offerta di Europa, una capacità attrattiva per affermarsi come centro di raccolta delle istanze, delle necessità, degli interessi espressi dagli Enti Locali, dalle Associazioni, dalle Organizzazioni non Governative, dalle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, dalle rappresentanze di categoria e dalla Società Civile. L’obiettivo di EDIC Pescara è quello di porsi, in modo dinamico e qualificato, come attore di riferimento nella comunicazione dell’Europa, come luogo “da visitare”, come strumento innovativo nella moltiplicazione dell’informazione e nello sviluppo di un dibattito locale capace di coinvolgere a largo raggio l’opinione pubblica.